Clarins&Mugler: riserva di giovinezza e nuova femminilità.

Clarins: Extra-firming Jour&Nuit.

Ebbene sì, una nuova settimana è cominciata e un altro lunedì già trascorso. So bene quanto possano essere terribilmente traumatiche queste giornate ma so anche quanto per me, nell’ultimo periodo, non ci sia più differenza tra la fine e l’inizio di una settimana. Triste verità che so per certo essere condivisa da molti di voi.

Tuttavia, nonostante la sessione invernale, la quale sembra tutto tranne che rapida e indolore, eccomi qui a raccontarvi finalmente del mio primo evento del 2018 che si è tenuto a Milano. Ero emozionatissima soprattutto perché l’evento in questione vedeva protagonisti due brand che conosco da sempre e vi assicuro che, presenziare alla presentazione delle loro novità, è stato davvero interessante.

Durante l’evento, come vi avevo già anticipato, sono state fatte due diverse presentazioni fantastiche, entrambe nell’ambito “beauty”:

  1. L’innovativa linea di creme per il viso Clarins;
  2. Il nuovo profumo Aura Mugler.

1. Clarins: Extra-firming Jour&Nuit.

L’evento è cominciato con la presentazione di queste nuovissime creme per il viso firmate Clarins.

Clarins: Extra-firming Jour&Nuit.

Da 40 anni, le creme “Extra-Firming” (il quale è il nuovo nome della linea Multi-Régénérante), si prendono cura della pelle delle donne. Il 2018 è stato l’anno dell’innovazione: nuove formule, nuove texture, nuove scoperte scientifiche e vegetali. È stata creata una coppia di creme “Jour & Nuit” esperta di tonicità per una pelle più elastica.

I laboratori Clarins hanno scoperto per la prima volta le “riserve della giovinezza“, grazie alle quali la pelle si rigenera. Tuttavia, il loro numero, purtroppo, diminuisce con l’età.

L’elemento innovativo, questa volta, è stato l’estratto di fiore di canguro dell’Australia che contribuisce, appunto, a migliorare l’aspetto della pelle, lottando contro il suo rilassamento.

La pelle risulta diventare, così, piena e polposa. Questa nuova coppia di creme, adatta a tutti i tipi di pelle, agisce sui segni dell’età per renderla elastica come “una molla”, è questo il motto di Clarins.

Extra-Firming Jour & Nuit è una linea completa: potete, infatti, trovare 5 texture giorno & notte per tutti i tipi di pelle e desideri.

“La tonicità della pelle? La “molla” della giovinezza”!”

Extra-Firming Jour: effetto levigante immediato e luminosità.
Extra-Firming Nuit: rigenerazione notturna ottimale.

2. Aura Mugler: Listen to your Instinct.

La presentazione della nuova fragranza Mugler è stata la parte dell’evento che ho preferito, in quanto sono riusciti a ricreare un’atmosfera davvero fantastica, sembrava di essere immersi in una natura incantata.

“GENESI”.
AURA MUGLER è il mio primo profumo: ogni nuova storia d’amore, infatti, è come se fosse la prima. Racconta la genesi degli altri miei profumi“. (Thierry Mugler)

Thierry Mugler ha sognato che il suo nuovo profumo si chiamasse “Aura“. A come Angel, A*Men, Alien. “Aura personifica lo spirito delle donne che amano la vita. Donne che, lontano da pregiudizi e dogmi, sono pronte a esplorare i propri desideri e a intraprendere un’avventura dentro sé stesse. Donne alla ricerca di autenticità e della loro unicità. Donne che seguono l’istinto per diventare eccezioni in un mondo d’eccezione”.

Thierry Mugler ha cercato un simbolo universale che accomunasse tutti gli esseri viventi. E quindi ha scelto un cuore, un cuore verde che pulsa e simboleggia quello animale. Il verde, invece, è il colore dell’ottimismo, della speranza, della concentrazione.

Il Valore? L’istinto.

“Cinque materie prime. Tre cuori. Due overdose. Una sola emozione, intensa, vitale.”

Tre cuori.

  1. Cuore istintivo: liana selvatica;
  2. Cuore vegetale: foglia di rabarbaro e fiore d’arancio;
  3. Cuore animale: vaniglia Bourbon, Wolfwood.

“L’aura è una magia impalpabile sprigionata dal magnetismo del profumo.”

Come fa, il mondo Mugler, a non affascinare? Io mi sono letteralmente innamorata di questo profumo, della sua forte personalità e della sua storia, mi ha conquistata la sua estrema particolarità.

Ora non vi resta che “provare per credere” e farmi sapere cosa ne pensate!

Vi auguro una buona giornata,

Federica

Federicarena
Leave a Comment